Monitoraggio centralizzato in prossimità del paziente

Xhibit® XC4 (96501) offre la capacità di una centrale di monitoraggio Xhibit in un computer all-in-one con uno schermo touch screen da 15,6″. Il modello Xhibit XC4 di grado medicale offre ulteriore flessibilità agli operatori sanitari, consentendo il monitoraggio centralizzato dei dati dei pazienti nelle loro vicinanze. Montato all’esterno di due sale di terapia intensiva o installato in una sala infermieristica, l’XC4 può contribuire ad aumentare l’efficienza del flusso di lavoro, inoltre consente al medico di controllare più facilmente i segni vitali del paziente in aree troppo piccole per ospitare un monitor della centrale di monitoraggio. Consente di monitorare da uno a quattro pazienti in qualsiasi posizione grazie alla connettività alla rete di monitoraggio dei pazienti di Spacelabs Healthcare. Xhibit XC4 offre interattività completa per il ricovero, la dimissione e la modifica dei dati del paziente nonché per l’aggiornamento delle impostazioni dei parametri.

Strumenti che lavorano per voi
  • Organizzazione delle informazioni in base alla condizione del paziente
  • Identificazione dei pazienti facendo riferimento all’operatore sanitario
  • Facile espansione delle informazioni del paziente a schermo intero
  • Identificazione della gravità degli allarmi tramite colore, lampeggiamento e segnali acustici
  • Utilizzo di solo uno o due passi del menu per ogni funzione
  • Facile creazione di note e promemoria a schermo con note adesive virtuali
Flessibilità con uno scopo
  • Personalizzazione degli allarmi per l’unità o il paziente
  • Utilizzo di uno schermo o fino a quattro display ad alta risoluzione per le viste dettagliate di un singolo paziente, la divulgazione completa tramite Intesys® Clinical Suite (ICS), i sistemi informativi clinici, il PACS e molto altro

Questo prodotto non è disponibile per la vendita in tutti i Paesi. Rivolgersi al rappresentante Spacelabs Healthcare locale o all’ufficio regionale competente per ulteriori informazioni.

Scarica l’Opuscolo Xhibit (pdf)