Interfacce Flexport - Connettività

Mai come al giorno d’oggi i medici hanno a disposizione così tante fonti di informazioni sui pazienti. Queste informazioni però possono rivelarsi di intralcio se i dati non possono essere messi in relazione, confrontati, documentati e utilizzati per reagire in caso di un allarme.

L’integrazione di dati paziente rilevati a dispositivi di terze parti è possibile grazie alle interfacce Flexport. Le interfacce Flexport consentono di riunire tutti i dati relativi al paziente in un unico punto di accesso, ovvero su qualsiasi monitor Spacelabs, per unificare le informazioni e migliorare la documentazione. Le interfacce Flexport facilitano inoltre l’uso dei sistemi di gestione elettronica della cartella clinica integrando i dati sul monitor al posto letto del paziente.

Attraverso Flexport si integra anche la sorveglianza degli allarmi: gli allarmi provenienti da altri dispositivi infatti, possono essere visualizzati su un singolo schermo migliorando così la gestione degli eventi.

Le interfacce Flexport sono disponibili per molteplici dispositivi quali ventilatori, monitor transcutanei, monitor emodinamici e altre apparecchiature utilizzate nelle aree critiche degli ospedali.

Non tutti i prodotti sono disponibili per la vendita in tutti i Paesi. Rivolgersi al rappresentante Spacelabs Healthcare locale o all’agenzia regionale competente per ulteriori informazioni.